Umbanda

Umbanda
Umbanda é un culto animista sincretico afro-brasiliano nato alla fine del XIX secolo nella comunità Yoruba, e divulgatosi a partire dall' inizio del XX secolo da Rio de Janeiro. Viene talvolta erroneamente confuso con il Voodoo (Vudù)del quale peraltro condivide gli aspetti animisti, ma dal quale si distacca per pantheon, ritualistica, e visione misterica. L' Umbanda presenta più similitudini con gli altri culti animisti brasiliani come il Candomblè, Batuque e la Santeria. Le tre principali fazioni Umbanda sono chiamate Umbanda Branca, Umbanda d' Angola e Umbanda Jeje.
All'Umbanda viene unito un altro culto che è detto Quimbanda o Kimbanda, l'uno senza l'altro risultano un culto imcopleto, ci possono essere Pae de Quimbanda e Pea de Umbanda (sacerdoti uomini) e Mae de .. (sacerdotesse donne), ma bisogno conoscere entrambe le due fazioni per essere un Pae o Mae de Santo, che è colui che insegna e che fà da guida spirituale ai seguaci di questo culto. La cosidetta Macumba non ha ragione d'essere in quanto non esiste realmente come culto ma solo come erronea definizione di tutte le religione afrobarasiliane e afroamericane.


Panheon
Il pantheon dell' Umbanda, a differenza di quello del Voodoo, ha mantenuto terminologie e raffigurazioni originarie. Il sincretismo cristiano non ha inciso quindi a tal punto da fondersi con il culto. La divinità suprema nell' Umbanda é rappresentata dall' Orixà Zambi, sincretizzato con la emanazione divina cristiana; oltre a lui vengono adorati e venerati gli Orixà paragonati ai santi cristiani. Un grado sotto nel pantheon son venerati i 'puri spiriti', e sotto di loro gli spiriti comuni (a volte divisi in spiriti 'immateriali' e 'materiali'). ci sono gli spiriti dei morti, che per loro decisione e per le torture e i dispiaceri subiti nella loro vita terrena decidono di rimanere ad aiutare gli esseri umani e sono chiamati Pretos Velhos. Poi ci sono gli Exù e le Pomba Gira, che sono spirti che si trovano fra il divino e l'umano, essi sono spiriti legati all'aiuto nel senso materiale di chi li invoca, secondo i rituali della Quimbanda o Kimbanda, sono gli spiriti più vicini agli uomini, e sono gli spiriti con i quali un iniziato a che fare per primo, in quanto una volta si viene iniziati agli Orixà di testa che vengono definiti da un calcolo matematico fatto data di nascita e da una divinazione in cui gli Orixà chiedono la testa dell'iniziato, si procede al rito facendo una specie di battesimo in cui si dona l'iniziato all'Orixà che lo richiede e si dà uno spirito con il quale si inizierà a coltivare la pratica, solitamente questo spirito è un Exù o una Pomba Gira.

Reincarnazione e Umbanda
L' Umbanda crede nella reincarnazione. La divinità crea l' uomo e gli spiriti colmi di 'volere proprio', e quando muoiono vengono giudicati. Solo quelli che superano il giudizio rinascono in una forma superiore.

Sacerdoti e maestri
La figura del sacerdote nell' Umbanda é contemplata come 'Maestro'. Può essere maschile o femminile, chiamato Pae de santo o Mae de santo, gli iniziati sono chiamati Filhos de santo, in quanto ritenuti figli degli Orixà di Testa. Il tempio dell' Umbanda si chiama Terreiro e può essere comunitario o individuale. I sacerdoti nei rituali indossano vesti bianche, finchè non vengono posseduti dagli Orixà, a quel punto vengono vestiti con i colori e gli attributi dovutegli.

Omosessualità
Il culto dell'Umbanda non discrimina l' omosessualità. Gli iniziati omosessuali son benvenuti nei templi inquanto considerati portatori e attrattori di una Orixa femminile, Yemanja.

Umbanda oggi
Attualmente in Brasile solo 430.000 persone si dichiarano di fede Umbanda. Nonostante questo l' Umbanda trova riscontri anche al di fuori del Brasile (dove gli Umbandistas - i seguaci - son concentrati sopratutto a Rio de Janeiro e Sao Paulo), e particolarmente in Argentina e in Uruguay. Sono presenti anche piccole comunità in Europa, e vari gruppi di studio e divulgazione anche online. Nonostante l' Umbanda sia nato come culto animista all' interno della comunità nera e povera, attualmente é considerato multietnico e multisociale. 

fonte:www.esopedia.it


Pur sapendo che la religione é un argomento molto delicato e personale ritengo opportuno trattare questo argomento su questo forum facendo chiarezza su alcuni culti afrobrasiliani largamente diffusi in questo paese e che spesso si accompagnano alle grandi religioni, affiancandole.

L´Umbanda come sopra ben descritto é un culto molto legato alla religione cattolica, non é raro infatti incontrare cattolici cristiani partecipare alle cerimonie e ai riti Umbanda per trarre benefici fisici e psicologici.
Questo culto é differente dal Candomblé che ha maggiore diffusione nella zona di Salvador de Bahia e che personalmente ritengo "più pericoloso" ma non conoscendone a fondo la storia preferisco non addentrarmi in giudizi personali perché non posseggo le conoscenze sufficienti per esternarli.

0 commenti:

Copyright © 2008 ITALIANO ... BRASILEIRO | Editato da D.T.